Ex preventorio r.c.

Ex preventorio r.c.

Febbraio 3, 2019 1 di Ambra Turra

Ex preventorio Rocco Chiapponi.
Anno di fondazione 1937

(Provincia di Piacenza).

Intorno al 1944, divenne un ospedale da campo in grado di prestare le cure ai combattenti della patria.

L’ospedale, successivamente venne sgomberato e occupato dalle truppe nazi- fasciste.

Dopo il 1960 divenne luogo di cura per i malati di tubercolosi, che grazie anche all’ aria pura e al clima mite della zona, portò notevoli miglioramenti sanitari a molti giovani e adulti di Piacenza e provincia.

Il preventorio si trova in collina , immerso nella natura .

1970 -1980, divenne una scuola prima, una parrocchia poi e in seguito una colonia.

Diversi bimbi nei decenni precedenti, morirono all’ interno della struttura, in circostanze non note.

All’interno dell’Ex preventorio resistono i materassi ammuffiti, le reti dei lettini arrugginiti , una vecchia cassetta dello zecchino d’oro, vetri e finestre, , divani , un’asse da stiro ,le sedie e le lucidatrici , le immagini cartacee della santa Pasqua e , ovviamente , noi .

La piccola cappella nonostante l’evidente abbandono e abuso , rimane ai miei occhi , ancora bellissima .

Venne abbandonato alla fine degli anni ‘80’..
Un luogo misterioso, che vanta un aneddoto non certo rassicurante..

La chiesa in completo degrado, sita al secondo piano viene ancora misteriosamente utilizzata per pregare o per altro.. chi lo sa’ !! .Le persone narrano di misteriose luci e avvistamenti all’interno dell’edificio .

Il preventorio viene utilizzato gia da anni , per dar vita a riti satanici .

In questa giornata di neve,freddo e umidita’ , assume un’aria desolante,malinconica e triste .. la porta del preventorio e’ aperta …sempre.

AMBRA E BRUNO , 3 FEBBRAIO 2019

FOTO DI REPERTORIO

Ambra e Bruno nel viaggio SCDTEAM